Dal 2022 casco obbligatorio per i minori di 18 anni: sci, snowboard, telemark, slittino

Condividi su...
sciatore con casco, obbligatorio dal 2022 per i minorenni in Italia

I noleggi sci Rent and Go sono stati i primi in Italia a proporre ed introdurre il casco obbligatorio per i bambini, con un anticipo di 10 anni rispetto alla normativa.

Da sempre poi Rent and Go contribuisce alla sicurezza sulle piste da sci con la taratura degli attacchi a norma ISO, grazie all'utilizzo di macchinari e software altamente professionali per le regolazioni.

Non possiamo quindi che accogliere con gioia la novità introdotta con il “Decreto legislativo 28 febbraio 2021, n. 40” nel comma 17 che estende l'obbligo del casco, in precedenza fino a 14 anni.

Viene reso obbligatorio l'uso del casco per tutti i minori di 18 anni nell'esercizio della pratica dello sci alpino e dello snowboard, del telemark, della slitta e dello slittino.

Il decreto entrerà in vigore insieme alle altre norme sulla sicurezza dal 1/1/2022, come per esempio l'obbligo di assicurazione per chi scia. Ma non è ancora chiaro se ci saranno altri 2 anni per mettersi in regola.

Le regioni e gli impiantisti hanno ancora dei dubbi, ma non trattandosi di una legge "quadro" potrebbe essere direttamente applicabile. In tutti i casi noi ovviamente consigliamo di avere casco e assicurazione per tutti gli sciatori.

Vengono introdotte anche multe per gli inadempienti: "Il responsabile della violazione delle disposizioni di cui al comma 1 è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 100 euro a 150 euro".

Sono consentiti sia i caschi di tipo A, quelli per gli agonisti, sia di tipo B, quelli per gli sciatori più amatoriali.

I nostri noleggi sono a tua disposizione per qualsiasi dubbio, se ti servono altre informazioni contattaci.

Fonti: Gazzetta UfficialeNeveitaliaSciaremag.

indietro